Telefono: (+39) 0967 620481

Mobile / Whatsapp: (+39) 388 374 2900

EN IT ES

Come ottimizzare un sito web – migliorare velocità, usabilità, contenuti e SEO

Come ottimizzare un sito web – migliorare velocità, usabilità, contenuti e SEO

Il Blog di Noitech.net
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il sito internet è la vetrina della tua attività e, a volte, è anche tutto il tuo business.

Siamo certi che vorresti che il tuo negozio fisico affacciasse sul principale corso commerciale della tua città e che fosse sempre perfettamente curato e funzionale, permettendoti di attrarre all’interno quanti più clienti possibile.

Per un’attività fisica, spesso, non è possibile mettere insieme tutti questi plus ma, per un sito web, esiste il modo di ottenerli: l’ottimizzazione.

Si tratta di un processo che, partendo dalla determinazione di ciò che attualmente funziona o deve essere rivisto, punta a migliorare l’esperienza dell’utente, l’accessibilità, le prestazioni di ricerca, il traffico e i tassi di conversione.

Per ottenere questi risultati sarà dunque necessario prestare particolare attenzione ad alcuni fattori e operare migliorie in termini di velocità, usabilità, contenuti e SEO.

Quattro aree di azione sulle quali agire senza improvvisazioni, affidandosi a team di professionisti come quello di Noitech.

Velocizzare il sito web

Se è vero che la prima impressione conta, sulla rete il primo impatto tra utente e sito riguarda la sua velocità di caricamento, prima ancora della sua veste grafica.

Due secondi. Questo è il tempo massimo in cui, secondo alcuni sondaggi, la maggior parte degli utenti si aspetta che le pagine di un sito debbano essere caricate.

La velocità, peraltro, è anche uno dei principali fattori di ranking di Google.

Essere carenti sotto questo punto di vista penalizza il posizionamento del tuo sito nelle SERP.

Alcune delle mosse per velocizzare un sito web prevedono:

  • La rimozione di codice non necessario;
  • L’abilitazione della memorizzazione nella cache del browser;
  • L’ottimizzazione delle immagini;
  • L’utilizzo di CDN (Content Delivery Network).

In termini di usabilità, non dimenticare poi l’importanza della compatibilità per i dispositivi mobili, generatori della gran parte del traffico globale sui siti web.

Ottimizzare UI e UX

Usabilità, accessibilità e prestazioni di un sito web possono essere ottimizzate attraverso pratiche di progettazione dell’interfaccia utente (UI) e dell’esperienza utente (UX).

Per individuare il raggio d’azione di interventi di questo tipo è innanzitutto necessario fissare degli obiettivi, in modo tale da poter allineare il design del sito web al percorso che vuoi far seguire al cliente/visitatore.

Il miglioramento di UI e UX, nel tuo sito web, può passare da tre punti d’azione:

  • L’ottimizzazione del menù, per aiutare gli utenti a trovare ciò che cercano e per indirizzarli efficacemente sulle tue pagine chiave;
  • L’inserimento di pulsanti Call To Action, che, se ben posizionati e visibili, consentono all’utente un rapido accesso a funzioni cruciali come la ricerca di informazioni o l’acquisto di un prodotto;
  • L’ottimizzazione del funnel di vendita, ovvero quel processo che ti permetterà di attrarre e canalizzare strategicamente gli utenti al momento della conversione in clienti.

Migliorare la SEO

Se la velocità è fattore cruciale per il ranking Google, la SEO è da considerarsi però come la vera chiave di volta del posizionamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

È inoltre appurato che la grande maggioranza dei link cliccati, tra quelli forniti come risultati da un motore di ricerca, fa parte dei primi cinque nella SERP.

Due sono gli aspetti da curare: SEO on-page e SEO tecnica

Nel primo caso è necessario:

  • Fornire regolarmente informazioni aggiornate, anche mediante la creazione di post sul blog;
  • Fare keyword research e includerle in titoli, heading, testo alternativo e contenuto;
  • Utilizzare tag di intestazione, seguendo la gerarchia delle intestazioni sulle tue pagine;
  • Scrivere meta title e meta descriptions per tutte le pagine e i post del tuo sito.

L’attenzione ai problemi tecnici SEO passa invece per:

  • Il miglioramento della struttura del sito;
  • L’ottimizzazione della scansione e dell’indicizzazione;
  • La ricerca di link interrotti e/o contenuti duplicati.

Attenzione al Content Marketing

Attirare il traffico. Dopotutto questo è l’obiettivo primario per chi opera l’ottimizzazione del proprio sito web.

In questo senso grande attenzione va riservata anche all’ottimizzazione del content marketing.

Si tratta della strada più utile da percorrere se si vuole aumentare il tasso di fidelizzazione degli utenti, e per aumentare la consapevolezza del tuo brand.

Tra le strategie più utili:

  • Invitare al tuo sito tramite i post sui Social;
  • Creare landing page personalizzate con Call To Action accattivanti;
  • Informare i visitatori tramite i Blog;
  • Raggiungere i clienti già iscritti attraverso un oculato servizio di Newsletter.
Contatta un consulente ora

Vuoi saperne di più? Hai bisogno di aiuto per il tuo business?

I nostri esperti sono a tua disposizione.

Ti potrebbe interessare

Contatti
Email: info@noitech.net
Telefono: (+39) 0967 620481
Pec: noitech@pec.it

Orari
Lun-Ven: 9:00-13:00 / 15:00-19:00

Indirizzo
I trav. Viale Cassiodoro, 6 – 88060 – Davoli (CZ)
P.I. 03353830791