Telefono: (+39) 0967 620481

Mobile / Whatsapp: (+39) 388 374 2900

EN IT ES

Digital Transformation: Artificial Intelligence e System Integration

Digital Transformation: Artificial Intelligence e System Integration

Il Blog di Noitech.net
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Digital Transformation vuol dire creare un nuovo tessuto connettivo attraverso i dati.

Con questo termine si intende, più genericamente, la trasformazione digitale di aziende private e pubbliche, attraverso l’applicazione di strumenti e tecnologie digitali utili allo svolgimento del normale lavoro.

Questo però non significa, semplicemente, inserire le tecnologie all’interno di un processo di lavoro preesistente: la trasformazione digitale implica una riprogettazione dei processi e l’introduzione dell’automazione industriale, cui si aggiunge anche lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi abilitati dalla digitalizzazione.

Per le imprese, il nuovo paradigma della trasformazione digitale, che sta rivoluzionando costantemente il modo di fare business, può dunque diventare una enorme opportunità di crescita.
Significa, per cogliere in anticipo i bisogni emergenti dei clienti, migliorare l’esperienza di lavoro dei collaboratori ed essere tempestivi nello sviluppo di nuovi prodotti/servizi.

Intelligenza Artificiale, Big Data, Machine Learning, Internet of Things e Cognitive technology sono solo alcune delle tecnologie al centro della Digital Transformation.
Di seguito vogliamo però soffermarci proprio sulla prima delle tecnologie citate, l’IA, aggiungendo, in seguito, un secondo aspetto che risulta fondamentale per la realizzazione del processo di Digital Transformation in un’azienda: la System Integration.

Intelligenza Artificiale

L’Intelligenza Artificiale (IA) svolge un ruolo determinante nella trasformazione digitale delle imprese.
L’IA fa inoltre ormai parte della vita di tutti i giorni ed è protagonista di molti dei cambiamenti che stanno avvenendo in ambito sanitario, lavorativo, industriale, finanziario e non solo, generando innovazione, arricchendo le esperienze personali e sviluppando le capacità individuali.

Proprio alla luce di questo scenario, dunque, è facile comprendere come la IA rappresenti uno dei principali strumenti attuatori della transizione digitale in corso.

Questa, in applicazione alle macchine, può essere più semplicemente intesa come l’abilità di emulare capacità proprie degli umani, come il ragionamento, l’apprendimento, la pianificazione e anche la creatività.

Si parla però di IA sia in ambito software, facendo riferimento a programmi specifici che permettono di compiere azioni e generare risultati, sia in termini di intelligenza incorporata agli oggetti (basti pensare ai droni o ai robot).

Applicazioni e vantaggi della IA

L’Intelligenza Artificiale, come dicevamo, è parte integrante della quotidianità.

Oggi abbiamo infatti a disposizione numerose applicazioni che utilizzano l’intelligenza artificiale: solo per fare gli esempi più comuni, c’è la IA negli assistenti personali digitali presenti nei computer e negli smartphone, così come nei dispositivi Iot (Internet of Things) che possono essere gestiti da remoto.

In ottica aziendale, i vantaggi di utilizzare sistemi e macchine dotati di IA stanno innanzitutto nella possibilità di risparmiare tempo e quindi denaro, incrementando le entrate economiche.

Le macchine possono infatti lavorare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e sono in grado di sollevare i lavoratori da compiti “sporchi” o pericolosi. È inoltre possibile farci affidamento per la segnalazione tempestiva e puntuale di eventi importanti, anche nel cuore della notte, o per fornire assistenza tramite una chat ai clienti in qualsiasi momento della giornata.

Da questo punto di vista, è importante comprendere la capacità di una Intelligenza Artificiale di analizzare enormi quantità di dati, in archi temporali di qualche istante e, spesso, in tempo reale.
Grazie a ciò sono quindi in grado di prendere decisioni immediate e precise.

L’AI può, ancora, assorbire le attività ripetitive, automatizzando il lavoro di routine e determinando un evidente risparmio di tempo ed energia.

Automazione dei processi significa inoltre riduzione degli errori, che  comporta un palese risparmio economico per le imprese.

Grazie alla capacità di raccolta ed elaborazione dei dati, una IA può poi fornire approfondimenti aziendali attraverso l’analisi delle informazioni.
In questo modo, una Intelligenza Artificiale risulta anche in grado di fornire previsioni accurate sui risultati futuri, basandosi proprio sui dati storici.

L’IA è infatti una tecnologia che supporta il business con analisi predittive che, attraverso l’analisi di dati forniti da algoritmi statistici e tecniche di Machine Learning (ML), individuano la probabilità di eventi futuri.
Un vantaggio competitivo che si ripercuote anche sulla creazione di prodotti e servizi migliori e su misura per i propri clienti.

Le soluzioni di Intelligenza Artificiale possiedono vantaggi tanto per le aziende, in senso più stretto, quanto per i loro clienti. Riescono infatti a garantire una reale personalizzazione dell’esperienza di contatto tra azienda e cliente, assistenza h24 7 giorni su 7.

System Integration

Passiamo ora a parlare di System Integration. Uno degli aspetti più importanti riguardante la vita aziendale presente e futura.

L’importanza dell’integrazione dei sistemi sta tutta nella capacità di assicurare a qualsiasi impresa, di qualsiasi dimensione, una maggiore produttività e qualità delle operazioni industriali.
I sistemi integrati, infatti, consentono di aumentare la velocità dei flussi di informazioni e di ridurre i costi operativi, oltre a promuovere la connettività necessaria per superare altre sfide software o hardware, associate a tali flussi.

L’integrazione dei sistemi consente lo scambio automatico di informazioni coerenti tra sistemi diversi.
Più semplicemente, l’integrazione di sistemi può essere definita come il processo di integrazione di tutti i componenti fisici e virtuali dell’intero sistema aziendale, dove per componenti fisici s’intendono i vari sistemi di macchine, hardware dei computer ed eventuali scaffali automatizzati, mentre i componenti virtuali sono costituiti da dati memorizzati in database, software e applicazioni.

Ma vale la pena sottolineare che la system integration svolge un ruolo fondamentale all’interno di un’azienda anche perché facilita la comunicazione tra sistemi che normalmente non comunicano.
L’integrazione, in definitiva, garantisce che tutti i sistemi lavorino insieme e in armonia per aumentare la produttività.

Applicazioni e vantaggi della SI

La System integration è necessaria sia per la comunicazione B2B che per la cooperazione interna all’azienda e permette la combinazione di più sottosistemi o sottocomponenti individuali in un sistema più grande.

Consente, quindi, ai sottosistemi di funzionare insieme e, proprio per questo, la maggior parte delle organizzazioni ne trae utilità per migliorare la propria efficienza.

Le aziende usano numerosi sistemi eterogenei che operano in modo indipendente e che sono spesso programmati con linguaggi di programmazione diversi. L’integrazione dei sistemi, in questo senso, funge da interprete in modo che i dati possano fluire senza interruzioni.
Grazie ad essa, quindi, le aziende possono aumentare la velocità del flusso di informazioni e ridurre i costi operativi.

Ma c’è almeno un altro motivo per cui la system integration risulta fondamentale.
L’integrazione di sistemi permette alle aziende di aggiornare i propri strumenti, senza dover rinunciare o modificare tutti gli altri o interrompere la catena di connessione.

L’integrazione di sistemi, dati e processi rende poi l’azienda più agile ed efficiente.
Uno dei principali vantaggi consiste nella possibilità di fornire rapidamente informazioni critiche a tutti i sistemi, permettendo all’azienda di trarre vantaggio da un processo decisionale più rapido.
L’integrazione di sistemi e dati, tra reparti e organizzazioni, favorisce inoltre l’innovazione.
Le soluzioni di SI possono, sotto questo aspetto, fornire l’accesso a informazioni utili, snellendo i processi aziendali associati.

Il System Integrator

Artefice della integrazione di sistemi e processi è il System Integrator, che combina più elementi come hardware, software, rete e storage di vari fornitori, creando un sistema integrato per il cliente.

È lui (singolo o, più spesso, società) a coordinare il processo che si occupa di implementare, pianificare, coordinare, programmare, collaudare, migliorare questa operazione informatica, mettendo ordine alla complessità.

È proprio questo uno dei ruoli che possiamo ricoprire grazie al servizio di System Integration di Noitech.
La nostra Startup innovativa fornisce infatti soluzioni capaci di far dialogare i dispositivi e interfacciare i diversi applicativi, creando un sistema unico e personalizzato capace di intrecciare dati e informazioni che diventeranno utilissimi strumenti di business.

Ti potrebbe interessare

Contatti
Email: info@noitech.net
Telefono: (+39) 0967 620481
Pec: noitech@pec.it

Orari
Lun-Ven: 9:00-13:00 / 15:00-19:00

Indirizzo
I trav. Viale Cassiodoro, 6 – 88060 – Davoli (CZ)
P.I. 03353830791